Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Ursino: ‘Floccari e Lafferty ci piacciono. Vogliamo un nuovo miracolo’

Crotone, Ursino: ‘Floccari e Lafferty ci piacciono. Vogliamo un nuovo miracolo’

Giorni di lavoro intenso sul mercato per il Crotone. Il club pitagorico è alla ricerca di 2-3 pedine per completare l’organico a disposizione di Nicola. Dai profili che interessano i dirigenti rossoblù il messaggio è chiaro, l’intento è quello di aumentare il tasso d’esperienza: ‘Vogliamo perfezionare al più presto la nostra rosa -dichiara il d.s. Ursino ai microfoni di Strill- di sicuro stiamo cercando due difensori e un attaccante. I nomi di Floccari e Lafferty per il reparto avanzato? Si, sono tra quelli che abbiamo in agenda assieme ad altri profili’.

Ursino, dirigente esperto e capace, aveva di fatto anticipato di un paio d’ore l’ufficialità del trasferimento dell’attaccante Tripicchio in prestito dal Crotone alla Reggina (CLICCA QUI) e ha rassicurato i tifosi amaranto sulle qualità del classe ’96.

Squadra e città si avvicinano alla prima, storica, gara in serie A: ‘L’emozione aumenta con il passare dei giorni, non vediamo l’ora di debuttare nella massima serie. Ci giocheremo le nostre possibilità, certi delle difficoltà ma anche di avere entusiasmo e voglia di stupire. Andremo alla ricerca -assicura Ursino- di quello che sarebbe un nuovo incredibile miracolo, la salvezza’.

 Negli dei tifosi pitagorici ancora l’emozione nel vedere Cordaz e compagni affrontare i vice campioni dell’Atletico Madrid, allenato da Simeone. ‘Si è trattato di una serata speciale, un appuntamento da ricordare a lungo. Quello che mi ha piacevolmente sorpreso -afferma il d.s. rossoblù- è stato vedere la squadra affrontare una big europea senza timori reverenziali. Abbiamo tenuto testa all’Atletico nel migliore dei modi, e al contempo osservato buone trame di gioco e una precisa identità. Sono queste le basi sulle quali dovremo costuire le nostre fortune’.