Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – Crotone, dopo l’arrivo di Nicola la “palla” passa al DS Ursino

Calcio – Crotone, dopo l’arrivo di Nicola la “palla” passa al DS Ursino

“Accolgo questo incarico con gioia ed entusiasmo. Sto entrando in una grande famiglia, darò il massimo in termini di impegno e professionalità per crescere insieme. Ci aspetta una sfida dura ma avvincente, non vedo l’ora di cominciare”. Con queste dichiarazioni ha preso il via ufficialmente l’avventura del nuovo allenatore del Crotone Davide Nicola. Alla fine la scelta è caduta sul biondo ex Livorno, già protagonista nella massima serie proprio con la compagine labronica. Finisce così una sorta di telenovela che stava rischiando di trascinarsi oltre e dopo una serie di rifiuti, alcuni dei quali ancora inspiegabili. Adesso la macchina organizzativa può avviarsi in maniera definitiva, attraverso la composizione di quell’organico che lo stesso Nicola insieme alla società proverà a costruire. La storia insegna che le matricole nel massimo campionato, impattando con una realtà totalmente nuova e piena di insidie, è bene mantengano gran parte dell’organico della stagione precedente. Non è garanzia di risultati, ma certamente un percorso che potrebbe agevolare soprattutto il primo periodo. A Crotone non sarà semplicissimo adoperare questo tipo di politica. Intanto perchè diversi giocatori dello scorso campionato appartengono ad altre società, mentre alcuni di proprietà sono al centro dell’attenzione di club importanti. Come sempre ci si dovrà affidare alla bravura ed alle capacità del DS Ursino, la sua esperienza negli anni fa storia in questo senso. E’ chiaro che, ancor prima di ufficializzare l’incarico al nuovo tecnico, la società si sia mossa ed ha sondato diverse piste tra possibili rinnovi di prestito ed elementi che dovranno arrivare. Adesso il confronto, le valutazioni e poi gli affondi, fermo restando che ancora è lunghissimo e tanto il tempo a disposizione per la costruzione del nuovo Crotone.