Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / E’ un Crotone “campione del mondo”: Fabio Grosso verso la firma

E’ un Crotone “campione del mondo”: Fabio Grosso verso la firma

L’ipotesi suggestiva era rappresentata da Gennaro Gattuso, vista la sua calabresità.  Ma alla fine sulla panchina del Crotone, nella prima storica stagione in Serie A, si avvia a sedersi Fabio Grosso.

Non uno qualunque tra gli eroi del 2006, ma quello che ha deciso la semifinale di Dortmund e ha segnato il rigore decisivo nella finale di Berlino.

Ma adesso sta vivendo un secondo capitolo della sua vita calcistica e il classe ’78 ha iniziato la propria esperienza da tecnico con la Primavera della Juventus.

I bianconeri sono pronti a liberarlo e a fargli spiccare il volo verso la Serie A.

L’incontro con i dirigenti pitagorici sembra aver stregato Grosso che sogna di emulare le gesta di Gasperini, che proprio partendo dalle giovanili bianconere e passando per la città di Pitagora ha avuto una grande carriera.

Si attende ad ore la risposta, ma tutto sembra andare in una direzione.

Quella che porta Fabio Grosso in Calabria.