Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Foggia-Pisa vale la B e forse anche la panchina del Crotone

Foggia-Pisa vale la B e forse anche la panchina del Crotone

La resa dei conti è arrivata.  L’ultimo biglietto per la cadetteria lo staccherà la vincente della finale play off della Lega Pro. A contendersi il tagliando saranno il Foggia di Roberto De Zerbi e il Pisa di Rino Gattuso.

Sono toscani e pugliesi le formazioni destinate a darsi battaglia in una sfida che si annuncia infuocata e che si giocherà in gare d’andata e ritorno previste per il 5 e il 12 giugno.

Ostacoli duri quelli superati dalle due formazioni: i neroazzurri hanno eliminato il Pordenone, i rossoneri il Lecce.

Si tratta di due nobili decadute che da tanti anni mancano dal calcio che conta e l’impresa di poterle riportare in una categoria di grande livello come la B può centrarla uno tra Roberto De Zerbi e Rino Gattuso.

Per ironia della sorte i due sono anche tra i papabili per la panchina del Crotone che, dopo l’addio di Juric, è vacante.

Guidare i pitagorici in massima serie sarebbe un’impresa per un qualsiasi tecnico emergente.

Difficilmente il risultato finale della sfida varrà la decisione finale della dirigenza calabrese, ma almeno in termini metaforici che per i due tecnici la sfida, oltre che la B, possa valere anche la A.

Il favorito resta De Zerbi.