Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone – Per il dopo Juric si punta all’usato sicuro in Serie A?

Crotone – Per il dopo Juric si punta all’usato sicuro in Serie A?

Essere promossi con svariate giornate di anticipo può essere un ragionevole vantaggio nella programmazione per la stagione successiva. Lo sa bene il ds del Crotone che Ursino che non appena ha capito che le strade dei pitagorici e Ivan Juric si sarebbero potute dividere ha iniziato a pensare al suo successore.

Non c’è ancora una divorzio ufficiale, ma il fatto che il Genoa abbia puntato forte sul tecnico croato autorizza a credere che l’ex centrocampista rossoblu possa prendere la strada della Lanterna per cogliere al balzo un’opportunità che la carriera di un tecnico potrebbe non vedere più ripresentarsi.

Ma la società pitagorica ha visto andare via tecnici e calciatori, sapendo sempre rinnovare la propria competitività grazie ad una programmazione che nessuna individualità fa venir meno.

E non mancano, adesso, i pretendi alla panchina del Crotone, oggi una piazza ambita.

Il nome più caldo, per adesso, è quello di Roberto Stellone.  Il tecnico romano, che in Calabria c’è stato da calciatore alla Reggina, sembra avere il profilo giusto per sedersi sulla panchina rossoblu.

Giovane, si porta in dote già due promozioni e un anno in Serie A nel proprio bagaglio d’esperienza.   Ha portato il Frosinone dalla C alla A ed ha sfiorato la salvezza nella stagione in corso, proponendo una squadra che non si è mai risparmiata e che ha lottato proprio come i tifosi crotonesi si aspettano dalla propria squadra nella prossima stagione.

E, magari con un po’ più di fortuna, la salvezza a Crotone potrà arrivare.