Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Garcia Tena: “I tifosi che ci hanno accolto di notte emozione straordinaria”

Crotone, Garcia Tena: “I tifosi che ci hanno accolto di notte emozione straordinaria”

Continua la preparazione degli squali verso il match contro lo Spezia, anticipo della 36ª giornata della Serie B ConTe.it, in programma venerdì 15 aprile alle ore 19 all’Ezio Scida. I rossoblù hanno svolto questa mattina la seconda seduta settimanale: mister Juric e il suo staff hanno fatto svolgere al gruppo giochi di posizione, due contro due e, per chiudere la sessione, una partita a campo ridotto. Modesto e Yao hanno lavorato col gruppo saltando solo la partitella finale. Assente Zampano (febbre).

Il Crotone è la cooperativa del gol della Serie B con 17 marcatori. Il 17° giocatore rossoblù ad andare a segno è stato Garcia Tena sabato scorso a Terni. Al termine dell’allenamento odierno abbiamo intervistato proprio il difensore spagnolo che, contro la Ternana, ha messo anche segno la prima rete con la casacca del Crotone: “È stata una bella emozione. È il mio primo gol con la maglia rossoblù e lo dedico alla mia ragazza Silvia. Quello che conta di più, al di là della rete che ovviamente fa sempre piacere, è essere riusciti a portare via i 3 punti da Terni”. Grande accoglienza da parte del popolo rossoblù al rientro dalla trasferta umbra: “Arrivare alle 2 del mattino e trovare tantissima gente ad accoglierci è stata un’emozione straordinaria”.

Pol è arrivato nel mercato di gennaio nella città pitagorica e, dopo aver smaltito un infortunio subito a novembre, si è inserito alla grande nella squadra: “Merito del fantastico gruppo che c’è, siamo prima di tutto dei grandi amici, e li ringrazio. Ringrazio anche il mister per la fiducia che mi ha dato”. Il numero 34 rossoblù ha un fratello di 5 anni più grande, Jesus, che gioca nella Serie A scozzese, e anche lui sabato è andato a segno nel successo del suo Hamilton Academical contro il Dundee (2-1 il risultato finale): “Siamo andati a segno entrambi e le nostre squadre hanno vinto. Abbiamo fatto felici i nostri genitori ed è stata una giornata da incorniciare per la famiglia Garcia Tena”.