Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, basta Budimir. Lanciano ko (1-0) Scida in festA. Rossoblú di nuovo primi

Crotone, basta Budimir. Lanciano ko (1-0) Scida in festA. Rossoblú di nuovo primi

Il Crotone non lascia scampo al Lanciano. Budimir dal dischetto decide la gara con gli abruzzesi, pitagorici che tornano al primo posto e mettono un ulteriore timbro sul discorso promozione.

Juric, a sorpresa, esclude Ricci dal tridente iniziale proponendo Stoian assieme a Budimir e Palladino. Il tecnico rossoblú gioca all´attacco e infatti Di Roberto e non Balasa l´esterno destro di centrocampo nel 3-4-3 collaudato dei pitagorici. Nel primo quarto d´ora poche emozioni, la prima occasione é per Di Roberto, la conclusione a giro dell´ex Cittadella termina sopra la traversa. Padroni di casa propositivi, al ´24 ci prova Capezzi ma un reattivo Cragno respinge. Il Lanciano reagisce e si proietta in avanti, poco dopo la mezz´ora Rocca servito da Marilungo di testa spedisce alto. Crotone che attacca soprattutto sulla destra, ospiti che contengono e prima dell´intervallo sfiorano il vantaggio con Rigione, bravo Cordaz nella circostanza.

 

Ripresa che si apre senza cambi e un bel recupero di Salzano, pochi minuti e arriva l´episodio che cambia la partita. Rigione atterra Budimir in area di rigore, l´arbitro Pezzuto non ha dubbi e assegna il penalty. Dal dischetto lo stesso croato non sbaglia, spiazzando Cragno e mandando in visibilio lo Scida. Il Lanciano alla ricerca del pari avanza il baricentro, gli ospiti ci provano soprattutto con il gioco aereo, Claiton peró si mostra insuperabile. A sette minuti dal termine Crotone a un passo dal raddoppio, Capezzi colpisce la traversa con una conclusione che non aveva dato scampo a Cragno. Lanciano che prova l´assalto finale senza peró creare grossi pericoli, Crotone che vince di misura e si riprende il primo posto. Pitagorici a quota 70, domani il Cagliari ospita lo Spezia e proverá a tornare in vetta.