Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, manca solo la matematicA e ora punta al titolo. Il Cagliari va piano

Crotone, manca solo la matematicA e ora punta al titolo. Il Cagliari va piano

La corazzata e la sorpresa.  Per gran parte del campionato le due lepri del campionato cadetto erano etichettate così.   Il Cagliari, imbottito di grandi calciatori e costruito con un budget enorme rispetto a quello pitagorico, ed il Crotone, un gruppo di ragazzini che viaggiavano sulle ali dell’entusiasmo.

Una avrebbe mantenuto fede al pronostico, l’altra avrebbe rallentato.   Due processi che molti ritenevano fisiologici.

E, invece, così non è stato.  E non solo perchè il Crotone è a un passo dalla promozione in Serie A, ma anche perchè  a dieci giornate dalla fine è sopra agli avversari.

La squadra di Juric non deve accontentarsi, può puntare addirittura al titolo di campione della Serie B.

Nelle ultime cinque partite i rossoblu di Calabria hanno totalizzato dieci punti, i sardi solo quattro.

E’ il segno che a sentire la fatica sono gli uomini di Rastelli e non quelli di Juric.

La sensazione è che alla fine entrambe andranno a braccetto nell’Olimpo del Calcio e che, adesso, la sfida possa essere solo quella per chi arriva primo.