Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone,Paro l’assist-man: “Per noi tutte finali. Ci alleniamo sempre al massimo”

Crotone,Paro l’assist-man: “Per noi tutte finali. Ci alleniamo sempre al massimo”

Matteo Paro non è l’ultimo arrivato. Tutti conoscono la sua carriera, andata al di sotto delle aspettative per qualche infortunio di troppo.
Ma la Serie A, dopo averla assaggiata con diverse formazioni, può andare a riconquistarsela sul campo con la maglia meno attesa, quella del Crotone.
Contro il Pescara ha potuto festeggiare il suo trentatreesimo compleanno con due assist vincenti, decisivi nell’economia del poker rifilato agli abruzzesi.
“Per noi era una gara importante, d’altronde da qui alla fine sono tutte finali – ha dichiarato il centrocampista rossoblù ai microfoni del sito ufficiale fcrotone.it – abbiamo messo in campo, come sempre, grande concentrazione e siamo riusciti a portare a casa meritatamente i 3 punti. Le situazioni su calcio d’angolo le proviamo durante la settimana – ha proseguito Matteo – sono stati bravi mister Juric e mister Corradi a prepararle bene”. Ferrari è il 16° calciatore pitagorico andato a segno in questo torneo, un primato che gli squali condividono con il Cagliari: “ Sono contento per Gian Marco – afferma Paro – nelle precedenti gare aveva sfiorato la rete, ci ha provato tanto e si è sbloccato. Sono felice per lui, si merita questa gioia”.
Un gruppo fantastico quello rossoblù, come sottolinea lo stesso Paro: “Ci alleniamo sempre tutti al massimo durante la settimana e chiunque scende in campo dà il suo contributo alla causa. Un valore aggiunto per questo gruppo che è fatto di ottimi ragazzi e grandissimi professionisti”.