Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Il Crotone vola verso la Serie A, lo “Scida” pronto a rifarsi il look

Il Crotone vola verso la Serie A, lo “Scida” pronto a rifarsi il look

Undici punti di vantaggio sulla terza, a undici giornate dalla fine.  Il Crotone sa bene che è molto più vicino alla Serie A, di quanto non sia ad un altro campionato di Serie B.

La promozione va ancora conquistata sul campo, ma dovrebbe accadere davvero l’imponderabile perchè la squadra di Juric fallisca l’appuntamento con lo storico appuntamento per la città.

La scaramanzia è soprattutto per i perdenti e, in questa stagione, il sodalizio pitagorico ha dimostrato di essere soprattutto un team vincente.

All’appuntamento con la massima serie non vuole certo farsi trovare impreparata la città.

Si vuole giocare allo stadio Scida che, per il primo eventuale anno di Serie A, dovrebbe essere portato dai 9500 posti attuali a poco più di diecimila.

Un problema non insormontabile per la società pitagorica ed il Comune.  Basteranno pochi aggiustamenti, l’installazione di qualche tornello, un’area hospitality e una migliore accoglienza generale per la stampa per rendere l’impianto pronto ad ospitare i mostri sacri del calcio italiano.

Facilmente si ritiene che lo Scida possa arrivare  a contenere dodicimila posti a sedere.

I problemi, dolci, scatterebbero in caso di salvezza, dato che la capienza, salvo deleghe, dovrebbe esser portata ad oltre sedicimila, ma anche in quel caso si potrebbe studiare un sistema per rispondere alle esigenze del regolamento della Lega di Serie A.

Inevtitabile, inoltre, anche un aumento della capacità dell’impianto di illuminazione.

Crotone, tuttavia, non vuole farsi trovare impreparata all’appuntamento con la storia.