Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Cordaz: “Non facciamo calcoli, pensiamo al Pescara”

Crotone, Cordaz: “Non facciamo calcoli, pensiamo al Pescara”

Mancano tre giorni al prossimo match di campionato contro il Pescara, in programma domenica (ore 17:30) allo Scida. Per analizzare l’ottimo torneo che sta disputando la capolista Crotone, abbiamo intervistato il numero 1, Alex Cordaz. I rossoblù, oltre ad aver realizzato tanti gol (48, secondo miglior attacco), hanno anche la seconda miglior difesa del campionato (26 reti subite), merito dell’intero gruppo e del lavoro straordinario di Juric, come sottolinea lo stesso Alex: “Abbiamo abbastanza equilibrio – ha detto il numero 1 rossoblù – e sappiamo come muoverci in campo grazie all’identità e alla mentalità che ci ha trasmesso il mister; il merito è di tutta la squadra”. Mancano 11 partite alla fine del torneo: “Non facciamo calcoli, diamo sempre il massimo in tutte le partite, dobbiamo essere concentrati e concreti per cercare di portare a casa punti”.

Il prossimo avversario sarà il Pescara di Oddo: “Il Pescara – conclude Cordaz – è una grandissima squadra, una delle più attrezzate della B, sarà sicuramente una bella partita”.