Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Budimir ancora a parte. Ricci: “Pescara avversario insidioso”
ricci

Crotone, Budimir ancora a parte. Ricci: “Pescara avversario insidioso”

Secondo giorno di allenamenti per il Crotone nella settimana che porterà alla sfida contro il Pescara, 32ª giornata di campionato in programma domenica 20 marzo alle ore 17:30 allo Scida. I rossoblù si sono trovati a Steccato di Cutro questa mattina e hanno sostenuto una sessione di lavoro fra palestra e campo. Lavorato differenziato per Budimir. A parte Yao.

Al termine della seduta odierna abbiamo raccolto le dichiarazioni di Ricci. Il numero 7 di mister Juric sta disputando una stagione ad alti livelli insieme ai suoi compagni di squadra. Prestazioni che hanno permesso a Federico di essere selezionato dal Ct dell’Italia Under 21 Gigi Di Biagio, che lo ha fatto esordire in amichevole: “Indossare la maglia Azzurra – ha dichiarato Ricci – è stata un’emozione molto bella, sono maturato molto in questa stagione e devo ringraziare tutti: dirigenza mister e compagni. Voglio continuare a fare bene”. Il prossimo avversario del Crotone sarà il Pescara, reduce dalla sconfitta interna contro il Novara, ma Federico sa bene che sarà una gara difficile: “Domenica – commenta il numero 7 del Crotone – ci aspetta una partita bellissima e importante. Conosco alcuni calciatori per averci giocato insieme nella Roma, il Pescara è una squadra che gioca bene e, se in giornata, pericolosa, ma noi scenderemo in campo come sempre dando tutto e mettendo in pratica ciò che il mister ci chiede”.