Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Juric senza mezza difesa. Ferrari: “Mio campionato merito di tutti”

Crotone, Juric senza mezza difesa. Ferrari: “Mio campionato merito di tutti”

Seconda giornata di lavoro per il Crotone dopo il giorno di riposo che ha seguito la sfida di campionato con la Pro Vercelli, terminata 1-1. I rossoblù si preparano la trasferta di Salerno, gara in programma domenica 21 febbraio alle ore 12:30 all’Arechi e valevole per la 27ª giornata della Serie B ConTe.it.

Allenamento mattutino a Steccato di Cutro per i ragazzi di mister Juric. Dopo aver sostenuto forza e core stability, la squadra è stata divisa in due gruppi: un gruppo ha effettuato scatti e tiri in porta, l’altro forza elastica. Al termine della seduta, il consueto pranzo in famiglia. A parte hanno lavorato Fazzi, Palladino, Sabbione e Yao. Terapie per Dos Santos Claiton: gli esami strumentali a cui è stato sottoposto hanno evidenziato una distrazione del tendine rotuleo del ginocchio sinistro. Per domani è in programma una seduta pomeridiana.

Ai microfoni del sito ufficiale ha parlato Gian Marco Ferrari, difensore tra i pezzi pregiati del club pitagorico. Alla pari di Martella e Budimir, il difensore classe ’92 sarà uno dei giocatori più richiesti nella prossima sessione di mercaato: “Sono contento per le mie prestazioni ma non si deve guardare al singolo bensì a tutto il gruppo, il merito è di tutti” le parole di Ferrari.

Il numero 13 rossoblù è uno dei 3 stakanovisti della squadra, con 26 presenze su 26 gare di campionato, proprio come Budimir e Cordaz. “Da ieri abbiamo ripreso la preparazione – aggiunge Ferrari – e stiamo pensando alla gara contro la Salernitana, sarà una gara difficile. Già lo scorso anno abbiamo giocato alle 12:30 contro Frosinone e Perugia, quindi per me non rappresenta una novità”.