Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, Juric: “Ci sono squadre più forti di noi. Sarà un Perugia rabbioso”

Crotone, Juric: “Ci sono squadre più forti di noi. Sarà un Perugia rabbioso”

“Ci sono squadre più forti del Crotone, questo è il mio pensiero. Dobbiamo dare merito ai nostri giocatori, significa che stanno dando davvero il massimo delle proprie possibilità. Il mio timore è che finora abbiamo avuto pochi infortuni, speriamo di poter contare sempre sui giocatori chiave”. Ivan Juric ‘coccola’ i suoi alla vigilia della gara con il Perugia, invitandoli allo stesso tempo di non abbassare l’attenzione: “Il Perugia aveva trovato il giusto equilibrio nella seconda parte del girone di andata, poi hanno perso giocatori importanti come Parigini per infortunio. Sono reduci da una pesante sconfitta in casa per 4-0, avranno certamente una reazione rabbiosa. Mi ricordo bene la partita di andata, conosco le qualità dei nostri prossimi avversari, basti pensare ad attaccanti come Bianchi, Ardemagni e Di Carmine”.

Il tecnico pitagorico torna sulla gara di Novara e si sofferma sugli ultimi arrivati Fazzi e Garcia Tema: “Della gara di Novara non mi è piaciuto molto il primo tempo, abbiamo sbagliato troppi passaggi, forse perchè non eravamo abituati al sintetico. Garcia Tena e Fazzi sono buoni giocatori, giovani nei quali crediamo anche se non hanno trovato molto spazio nel Como ed Entella. La concorrenza fa sempre bene e serve a stimolare il gruppo”.