Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – Un Crotone molto concentrato, aspetta il Perugia di Rolando Bianchi

Calcio – Un Crotone molto concentrato, aspetta il Perugia di Rolando Bianchi

Il Crotone è molto concentrato sul presente e guarda con attenzione al futuro. Non si culla sul primato in classifica, sa benissimo che gli imprevisti e l’imprevedibilità di questo campionato, da un momento all’altro possono ribaltare le sorti di qualsiasi squadra, per questo motivo il tecnico tiene viva la concentrazione dei suoi uomini e pretende massima determinazione anche nel corso degli allenamenti. Il gruppo, come anticipato nel pomerigio di ieri, si è ulteriormente irrobustito con l’arrivo di due nuove pedine individuate come spesso accade tra la meglio gioventù dei vivai di società importanti. Nicolò Fazzi, esterno, cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, già con esperienze nella cadetteria con le maglie di Perugia ed Entella è il primo. Fazzi arriva con la formula del prestito fino al 30 giugno 2016 con diritto di riscatto per il Crotone e controriscatto in favore della Fiorentina. Insieme a lui anche Pol Garcia Tena. Arriva dalla Juventus con la formula del prestito fino al 30 giugno 2016 con diritto di riscatto per il Crotone e controriscatto in favore del club bianconero. Lo spagnolo, può agire da difensore centrale e da esterno sinistro. Il primo si è già allenato con i nuovi compagni, il secondo, reduce da un infortunio, ha lavorato a parte. Il resto del gruppo ha iniziato le fatiche per farsi trovare pronto alla sfida di sabato allo Scida contro un Perugia in seria crisi di risultati. Perugia che, nonostante l’arrivo del forte centravanti Rolando Bianchi, ex Reggina, nel posticipo con il Pescara ha perso malamente in casa, inanellando la terza sconfitta consecutiva del 2016, compreso recupero al Curi con il Vicenza.