Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, a Novara per restare in vetta. Problemi in difesa per Juric

Crotone, a Novara per restare in vetta. Problemi in difesa per Juric

Dimenticare una notte magica. Dopo aver superato il Cagliari e ritrovato la vetta, per il Crotone arriva subito un altro esame tosto. Domani trasferta sul campo del Novara per i pitagorici, al cospetto della quarta forza del campionato, seriamente accreditata per un posto play-off. Solo una vittoria darebbe la garanzia di mantenere il primato, sulla carta infatti il Cagliari (che ospiterà la Ternana) dovrebbe tornare al successo dopo il ko subito nello scontro diretto a Crotone. Qualche problema in difesa per Juric: il tecnico rossoblù ha convocato sia Yao che Ferrari ma entrambi non sono al meglio, probabile che scenda in campo dall’inizio solo uno dei due, con Cremonesi pronto ad una maglia da titolare. In avanti possibile conferma per il trio Ricci-Budimir-Stoian, con Balasa e Martella (reduce da due gol nelle ultime due gare) sulle corsie esterne.

PROBABILE FORMAZIONE (3-4-3) – Cordaz; Cremonesi (Yao), Claiton, Ferrari; Balasa. Barberis, Capezzi, Martella; Ricci, Budimir, Stoian. All. Juric

Questo l’elenco dei 21 convocati: Cordaz, Stoian, Claiton, Cremonesi, Yao, Ricci, Balasa, De Giorgio, Torromino, Maniero, Ferrari, Palladino, Nicoletti, Budimir, Barberis, Salzano, Festa, Martella, Zampano, Capezzi, Delgado

Diffidati: Barberis, Budimir, Capezzi, Modesto, Salzano, Stoian.