Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – Crotone, i numeri dicono serie A. Alla ripresa il big match con il Cagliari

Calcio – Crotone, i numeri dicono serie A. Alla ripresa il big match con il Cagliari

Si chiude in maniera magica il 2015 per il Crotone. Nessuno poteva aspettarsi un campionato di così alto livello per la compagine pitagorica, oggi seconda in classifica ad un solo punto dalla capolista Cagliari e ben sette di vantaggio sulla terza. Un record assoluto per questa categoria, un margine che dall’introduzione dei play off mai si era verificato alla fine del girone di andata. E’ chiaro che si è ancora al giro di boa e tante cose possono accadere, ma certamente il percorso dei rossoblu, rimane di straordinaria importanza. Tutt’altro che una meteora, le conferme sono arrivate più volte nel corso della stagione e soprattutto le prove di forza, in campi difficili, per esempio l’ultimo quello dell’Entella e con vittorie sonanti anche allo Scida. E’ il Crotone dei record anche per quello che riguarda la presenza dei calabresi in cadetteria. Punti e vittorie che mai si erano registrati con questi numeri e volendo dare qualche occhiata alle statistiche, impossibile non pensare che questo gruppo possa davvero arrivare fino alla fine. Si il gruppo, quello costruito tassello dopo tassello grazie al solito grande lavoro societario insieme alle straordinarie capacità messe in evidenza da mister Juric, dal punto di vista tecnico e gestionale. Per questo motivo gli interventi sul prossimo calciomercato saranno oculati e minimi. Difficile migliorare una squadra così, via qualcuno che ha trovato pochissimo spazio fino al momento e qualche opportunità da cogliere al volo, ma solo se si ritiene veramente utile alla causa. Intanto tutti si godono questo lungo periodo di sosta, anche se il pensiero è ovviamente rivolto a quello che sarà l’appuntamento al rientro. Per la prima di ritorno uno scintillante Crotone-Cagliari. Non c’è da aggiungere altro.