Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio, Serie B – Juric: “Crotone, le prossime cinque partite ci diranno chi siamo”

Calcio, Serie B – Juric: “Crotone, le prossime cinque partite ci diranno chi siamo”

Anticipo atipico per il Crotone, dato  che i pitagorici andranno in campo alle 19 di venerdì sera.  La trasferta a La Spezia sarà l’ulteriore banco di prova per la formazione di Juric, chiamata ad una prova di forza che possa certificare le ambizioni di promozione dei calabresi.

“Serie A” si pronuncia a bassa voce nella città di Pitagora, ma c’è un secondo posto da difendere dall’assalto del Bari, oggi appaiato.

Juric ha diramato la lista dei convocati (leggi qui) e ha presentato la sfida prevista in Liguria.

“Hanno una rosa tra le più forti del campionato.  Non hanno avuto una fortuna in alcune partite, come ad esempio contro il Cagliari. Si è rotto un po’ qualcosa”

E prosegue: “Affrontarli adesso è il momento peggiore, perchè il cambio di allenatore può far scattare molle importanti. Spero si prolunghi il loro momento negativo, perchè se loro giocano al 100% c’è la possibilità che possiamo perdere.   Hanno preso un allenatore importante per la categoria, ma non è detto che riesca da subito a imprimere la propria idea.  Non credo cambieranno modulo, perchè hanno un organico costruito per fare il 4-2-3-1 e non credo che cambieranno di molto”.

E sul futuro::”Avremo cinque partite in quattordici giorni che ci diranno dove possiamo arrivare. Non è facile preparare in un lasso di tempo così breve tutti questi impegni, sia sotto il profilo fisico che mentale”.