Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone implacabile allo Scida. Tris alla Ternana, primo posto a un punto
crotoneesultanza

Crotone implacabile allo Scida. Tris alla Ternana, primo posto a un punto

La legge dello Scida è implacabile. Il Crotone si conferma rullo compressore tra le mura amiche, la Ternana ultima vittima a cadere in casa dei pitagorici. iL 3 a 0 finale è maturato nella ripresa, dopo una prima frazione con qualche difficoltà per gli uomini di Juric. La doppia espulsione in casa della Ternana ha spostato gli equilibri della contesa: al 57′ fuori Masi per doppio giallo, otto minuti più tardi rosso a Meccariello e rigore in favore del Crotone.

Mazzone respinge la conclusione di Budimir dagli undici metri, pochi secondi però e i padroni di casa vanno ugualmente in vantaggio con Barberis. Forte della doppia superiorità numerica, il Crotone trova spazi e chiude i giochi. Al 75′ Budimir realizza il 2 a 0 e si fa perdonare il rigore fallito, poco prima del triplice fischio Sabbione fissa il risultato sul 3 a 0. Da segnalare nella ripresa l’esordio di Palladino, apparso subito in palla e pedina importante che si aggiunge ad un reparto offensivo già di qualità. Con la vittoria odierna il Crotone sale a quota 28 punti, una sola lunghezza in meno del Cagliari. I sardi scenderanno in campo nel posticipo in programma lunedi, al S.Elia contro l’Ascoli.Il Bari, attualmente a 25 punti, potrebbe affiancare il Crotone se domani batterà il Livorno. La formazione pitagorica (attesa nel prossimo turno dalla trasferta sul campo dello Spezia) continua a stupire e non si nasconde più: il sogno serie A è possibile.