Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone, De Giorgio: “Prima la salvezza, poi alzeremo l’asticella”

Crotone, De Giorgio: “Prima la salvezza, poi alzeremo l’asticella”

Inizio di stagione scoppiettante per il Crotone di Juric. Solo il Cagliari davanti alla formazione pitagorica, l’attaccante De Giorgio è uno dei ‘fedelissimi’ in casa rossoblù: “Quando rimani in 10 e torni a casa con un risultato positivo vuol dire che stai continuando a crescere e questa è la cosa essenziale. Questo Crotone somiglia a quello di due anni fa con Bernardeschi, Crisetig, Galardo, Mazzotta, Del Prete e Cataldi. Una squadra quadrata, ma con enormi margini di miglioramento”.

 

Difficile capire dovrà potrà arrivare il Crotone a fine campionato. Alla Gazzetta dello Sport, De Giorgio si dice sicuro dei margini di crescita della squadra: “Non possiamo dire adesso dove arriveremo perché siamo appena all’inizio, ma non dobbiamo snaturare il nostro modo di giocare. Proviamo a mettere in cassaforte più punti possibile e poi, dopo la salvezza, capiremo dove possiamo e vogliamo arrivare”.