Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Crotone-Salernitana: lo spauracchio è l’ex Gabionetta

Crotone-Salernitana: lo spauracchio è l’ex Gabionetta

L’esperienza a Crotone e lo sbarco a Torino sembrano prefigurare una carriera di alto livello. Invece, Denilson Gabionetta si è arenato sul più bello e per la ripartenza è stato necessario scendere  fino in Lega Pro, seppur in una piazza importante come Salerno

A portarlo in Italia è stato il Varese seppur in prestito, ma la sua esplosione è avvenuta con la maglia pitagorica.  Dopo le esperienze con Pisa ed Albinoleffe in cadetteria, l’arrivo a Crotone: 31 presenze e 9 reti.

E’ di proprietà dell’ Hortolandia, club brasiliano, che lo manda in prestito a Torino dove le cose vanno male (9 presenze e 0 reti). E’ il 2010-2011 e l’anno dopo torna a Crotone, in due stagioni 63 partite e 18 reti.  Il totale fa 94 e 27 reti e l’esperienza più importante della sua carriera che, successivamente, lo porterà a Parma e al Cluji, seppur con scarsa fortuna.

A Salerno lo scorso anno è grande protagonista della promozione in B (27 presenze e 6 reti) e ancora meglio sta facendo in quest’avvio di campionato: 5 reti in 5 presenze.

E allo Scida proverà a ripetersi, da ex.