Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – Il Crotone continua a raccogliere applausi, ma niente punti
massimo drago allenatore crotone

Calcio – Il Crotone continua a raccogliere applausi, ma niente punti

Sconfitta per il Crotone che esce battuto per 3-1 dal Provinciale di Trapani. Partono bene gli ospiti che sfiorano il gol due volte con Dezi: il numero 6 di Drago ci prova prima di sinistro, palla di poco alta, e poi di destro dal limite, palla al lato. Al 28′ Nadarevic calcia forte in mezzo, Claiton tocca e grande riflesso di Secco che salva in corner. Un minuto dopo passa il Trapani: Terlizzi fa sponda di testa per Ciaramitaro, che con una splendida girata imparabile porta i suoi sull’1-0. Gli squali reagiscono e hanno una grossa chance al 36’: Gomis compie un grande intervento su Torregrossa, poi si ripete sulla ribattuta di Ciano, la sfera arriva di nuovo a Torregrossa ma interviene col braccio Caldara in scivolata e blocca il tiro. Il signor Ros lascia proseguire tra le proteste degli squali che reclamano giustamente il penalty. Al 45′ destro al volo di Claiton su cross di Zampano, palla alta. La ripresa si apre con i pitagorici che arrivano subito al pareggio: minuto 48′ Torregrossa riceve palla, la protegge e trafigge di sinistro Gomis. Secondo gol in campionato per l’attaccante siciliano. I padroni di casa provano a rispondere con Abate di testa che colpisce la parte alta della traversa. Al 59′ Crotone vicino al gol del sorpasso con Dezi, bel destro dal limite che va di poco fuori. Ma 3 minuti più tardi arriva il nuovo vantaggio del Trapani grazie a Mancosu, bravo a realizzare di testa su invito dalla sinistra di Nadarevic. Il Crotone ci prova con Maiello da fuori, conclusione alta ma al 78′ il Trapani chiude la gara ancora con Ciaramitaro, che di testa su corner dalla sinistra firma la sua doppietta. La reazione degli squali è affidata al sinistro di Martella, Gomis in uscita respinge e manda in corner. Nel finale il Crotone prova ad accorciare le distanze ma il risultato non cambia e la gara termina con il successo del Trapani.