Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio, paura a Crotone per il portiere Secco che perde i sensi dopo uno scontro di gioco

Calcio, paura a Crotone per il portiere Secco che perde i sensi dopo uno scontro di gioco

E’ stato un pomeriggio con grande paura quello vissuto dai presenti allo Scida e per quanti hanno assistito a Crotone-Pescara da casa

Il portiere dei pitagorici, Caio Gobbo Secco, dopo esser stato colpito al volto da una ginocchiata del compagno Ferrari al 17′ del primo tempo è rimasto a terra, svenuto.

Attimi di panico, mani nei capelli per i compagni e gli avversari e memoria che inevitabilmente a scene già viste con Morosini.

I medici crotonesi gli hanno tirato fuori la lingua per scongiurare il soffocamento e dopo circa quaranta secondi ha ripreso conoscenza.

E’ stato trasportato in ospedale per tutti gli accertamenti del caso e per medicare la ferita alla bocca, ma adesso le sue condizioni non destano preccoupazione.

Dopo l’azione la palla e lo scontro fortuito la palla era finita in rete, ma l’arbitro ha annullato perchè aveva fermato prima il gioco.

Nota marginale, anche perchè la vittoria abruzzese è stata comunque larga.