Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio – Crotone, quattro punti in due partite. Pari con il Catania allo Scida

Calcio – Crotone, quattro punti in due partite. Pari con il Catania allo Scida

Il calcio toglie, il calcio dà. Appena due giornate addietro il Crotone era stato beffato dal Carpi in piena fase di recupero, ieri la squadra di Drago ha invece raggiunto il Catania nei secondi finali, grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Ciano. Termina in parità la sfida dello Scida tra Crotone e Catania. Drago conferma l’undici che ha espugnato il Dall’Ara appena tre giorni fa. I primi a sfiorare il gol sono gli squali: punizione forte al centro di De Giorgio, Claiton sfiora e Anania salva i suoi. Il Catania trova il vantaggio al minuto numero 26 con Calaio’ che anticipa tutti su corner di Rosina dalla sinistra e sigla l’uno a zero. Drago deve rinunciare a Modesto per infortunio ed inserisce Balasa con Zampano che si sposta sulla sinistra. I rossoblu’ reagiscono e ci provano con Dezi dal limite, bravissimo Anania a respingere, e con Ciano su punizione con la palla che sfiora l’incrocio dei pali.
Il secondo tempo si apre con una novità tra le fila del Crotone: dentro Oduamadi, fuori De Giorgio. Gli squali vanno alla costante ricerca del pari ma gli ospiti si salvano in più di una circostanza: ci prova Ciano ancora su punizione, si rifugia in corner Anania. Poi tocca a Oduamadi di testa, ma la palla va di poco al lato. A venti minuti dal termine Drago gioca la carta Padovan per Suciu. Crotone tutto in avanti per trovare la via del più che meritato pari. E il pareggio, dopo tanti tentativi, arriva proprio allo scadere. Garufo atterra in area Padovan, e Ciano con estrema freddezza spiazza dagli undici metri Anania e firma l’uno ad uno finale. Secondo gol in campionato per Ciano. Il Crotone sale a quota 5 in classifica e sabato ospiterà allo Scida il Vicenza.