Home / Sport Strillit / CROTONE CALCIO / Calcio, Serie B: Crotone-Sassuolo 2-1, la capolista si arrende ai rossoblù

Calcio, Serie B: Crotone-Sassuolo 2-1, la capolista si arrende ai rossoblù

crotonelogo

Cade la capolista a Crotone. La B dopo un mese di pausa riapre con l’inatteso stop del Sassuolo in Calabria.  Ma è una vittoria meritata quelli degli uomini di Drago, che nel pantano dello

‘Scida’, dimostrano di volere più i tre punti che portano i pitagorici a quota 25 in classifica.

I rossoblù vanno in vantaggio al 12′ con De Giorgio bravo a inserirsi da sinistra su un cross proveniente da destra, operato dal neoacquisto Del Prete. Nella circostanza i neroverdi protestano per un intervento irregolare di Eramo che sposta Bianco.

Al 28′ il raddoppio: Matute, di testa, premia il movimento di Eramo che, davanti a Pomini, non sbaglia.

Simone Missiroli, a pochi chilometri da Reggio Calabria, casa sua, si toglie la soddisfazione di andare a segno e riaprire la gara al 34′ con un piatto destro che non lascia scampo a Caglioni. Assist di Masucci nella circostanza.

Nella ripresa il Sassuolo ci crede reclama per un rigore e gioca il recupero in superiorità numerica per l’espulsione di Galardo.  Il pareggio arriva con Masucci al 95′ e 3 secondi, ma il direttore di gara Nasca fischia la fine con il giocatore solo davanti alla porta che realizza inutilmente. In realtà il recupero era finito e poco si potrebbe dire all’arbitro.

Alla fine c’è spazio solo per la festa dei tifosi rossoblù che hanno sfidato le condizioni climatiche per essere presenti allo stadio.