Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza, Braglia, Questa è la strada giusta, ma ci vuole più cattiveria in attacco’

Calcio – Cosenza, Braglia, Questa è la strada giusta, ma ci vuole più cattiveria in attacco’

Una buona prestazione soprattutto nella prima frazione, non ha impedito al Cosenza di raccogliere ancora una sconfitta in queste prime dieci giornate di campionato. I rossoblu escono battuti dal campo della capolista Lecce seppur di misura e continuano a stazionare in piena zona play out. Mister Braglia:

«Abbiamo intrapreso una strada e proseguiamo su quella, cercando di togliere la profondità al Lecce: nel primo tempo siamo riusciti a farlo bene, nel secondo meno. Se i nostri fossero usciti sul tiro di Mancosu senza lasciargli spazio, non è qui però che dobbiamo prendere dei punti: dobbiamo fare il nostro percorso e migliorarci, credo che la strada intrapresa sia quella giusta. In attacco dobbiamo essere più cattivi, muoverci meglio e buttarci negli spazi, ci mancava anche Tutino che in queste cose è anche bravo, speriamo di risalire alla svelta».

Kastriot Dermaku: «Siamo amareggiati perché sono abbiamo fatto un’ottima gara al cospetto di una grande squadra come il Lecce, non meritavamo la sconfitta: sono però contento per i miglioramenti, il merito va al lavoro ed alla strada scelta da Mister Braglia. La classifica? Non ci aiuta, questo è fuori di dubbio, anzi ci pesa quando dobbiamo esprimere un determinato tipo di gioco: dobbiamo uscire alla svelta da questa situazione».