Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza, Guarascio: ‘Terreno del Marulla un fatto provvisorio. A breve sorprese in società’

Calcio – Cosenza, Guarascio: ‘Terreno del Marulla un fatto provvisorio. A breve sorprese in società’

Torna al successo il Cosenza contro il Bisceglie. La scalata verso la parte più importante della classifica può aver avuto inizio, sempre che la squadra riesca a mantenere continuità in fatto di risultati, interrompendo una alternanza che oggi sta risultando determinante. Parla di questo, di stadio e di società il presidente Guarascio, ospite telefonico della trasmissione “I fatti del pallone” in onda su LaC: “A Cosenza è successo quello che può accadere nel mondo del calcio. Fai delle scelte poi ti accorgi che non arrivano i risultati ed in virtù di questi paga sempre l’allenatore. Piazze come Cosenza, nel momento in cui devi scegliere il sostituto, necessitano di allenatori con grande esperienza e riteniamo che Braglia possa risolvere i nostri problemi.

Braglia ha ragione quando parla del terreno di gioco del Marulla. C’è da dire, però, che lo stadio è oggetto di alcuni lavori che riguardano diversi settori. Sul rettangolo di gioco si stanno facendo degli interventi che hanno momentaneamente provocato quel tipo di disagio ma ripeto è un fatto provvisorio. Abbiamo fatto un investimento importante sul Sanvitino per consentire alla squadra di poter effettuare le sedute di allenamento su un manto erboso reale. Tutto questo in attesa che Cosenza possa avere il suo nuovo stadio.

Stiamo lavorando per l’assestamento dell’organigramma del Cosenza Calcio, tra qualche giorno vi faremo avere notizie e ci potrebbero essere delle sorprese”.