Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio, Cosenza: si cambia per abbandonare l’ultimo posto

Calcio, Cosenza: si cambia per abbandonare l’ultimo posto

Il Cosenza all’ultimo posto era un qualcosa inimmaginabile all’inizio del campionato dopo nove giornate.  Il Cosenza all’ultimo posto dopo il derby vinto a Reggio Calabria sembrava davvero fantacalcio.

Quella vittoria al Granillo sembrava aprire le porte di una rinascita, dettata dall’arrivo di Braglia in panchina e dai valori della squadra.

Invece così non è stato: la sconfitta con la Casertana in casa ed il turno di riposo hanno fatto sprofondare ai lupi che ora cercano di correre ai ripari.

Secondo le ultime indiscrezioni il tecnico silano starebbe elaborando un nuovo piano tattico che porterebbe la squadra ad abbandonare il 3-5-2 a favore di un 4-3-1-2 che apparirebbe più consono alla caratteristiche degli uomini della rosa rossoblu.

In particolare si fa molto affidamento sul salto di qualità che dovrà essere assicurato da Loviso nella posizione di playmaker davanti alla difesa.