Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza per la storia, in casa della Reggina con la consapevolezza di essere più forti

Calcio – Cosenza per la storia, in casa della Reggina con la consapevolezza di essere più forti

Il Cosenza sa che, soprattutto dopo sole sei giornate, la classifica può non dire la verità. I rossoblu hanno conquistato solo due punti,  hanno subito il cambio della guida tecnica e sanno di avere tutte le carte in regola per raddrizzare una situazione  inaspettatamente complicata.

Il Cosenza, adesso, è nelle mani di un tecnico esperto e vincente come Braglia, una scelta che ha certificato la voglia della società di non spostare l’alta asticella degli obiettivi.

Dopo aver perso immeritatamente in casa con il Catania, con c’è la consapevolezza che il momento della riscossa è arrivato.

L’occasione è proficua: si va in casa di una Reggina che fino al momento ha fatto bene, ma non ha la cifra tecnica dei lupi della Sila: molto più navigati e costruiti con un budget più o meno doppio rispetto a quello amaranto.

L’occasione è proficua, anche perchè si potrebbe regalare ai tifosi un successo che cambierebbe la storia: quella che vede il Cosenza spesso perdere a Reggio.

E per la legge dei grandi numeri, prima o poi, si dovrà cambiare il trend.