Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio giovanile – Cosenza U15, Tortelli: ‘Ripartire da qui la cosa giusta per me’

Calcio giovanile – Cosenza U15, Tortelli: ‘Ripartire da qui la cosa giusta per me’

Esordio stagionale con una vittoria per Mister Tortelli, che ha ripreso il proprio lavoro di tecnico del Settore Giovanile rossoblù dai ragazzi dell’U15: «Ho desiderato ricominciare da questa squadra perché penso che questo sia il ruolo migliore per me, vorrei insegnare a questi ragazzi non solo qualcosa di calcistico ma anche dargli dritte sullo stile di vita: a quest’età devono concentrarsi soprattutto sullo studio e, seguendo la loro passione, sul calcio, non devono avere grilli per la testa e devono capire che la scuola è estremamente importante per il futuro». Il tecnico bresciano è alla terza stagione in rossoblù: «Siamo cresciuti davvero tantissimo in questi tre anni, abbiamo saputo lavorare con comunione d’intenti e senza invidie, anche perché con gli altri tecnici siamo complementari: io sono il più anziano, Manuel ha smesso di giocare da poco e quindi ha ancora freschi tanti concetti e Danilo Angotti è un allenatore estremamente preparato che ha saputo adattarsi a questo ruolo». Esordio con vittoria e, soprattutto, un gruppo per metà nuovo e per metà ereditato dalla scorsa stagione: «I nuovi sono ragazzi che provengono dalle scuole calcio di tutta la Provincia, per questo ho chiesto ai ragazzi che erano già in rosa di prenderli in custodia ed integrarli: il principio a cui più tengo e che voglio trasmettergli è l’amore per la loro città d’appartenenza, per la maglia che indossano e per la società per cui giocano: non c’interessino Milan, Juventus od Inter, lavoriamo bene per questa squadra».