Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza, Tutino: ‘Ho sbagliato per troppa convinzione. I nostri tifosi meritano tanto’

Calcio – Cosenza, Tutino: ‘Ho sbagliato per troppa convinzione. I nostri tifosi meritano tanto’

Ha sfiorato il sogno della prima rete in rossoblu, ci è andato davvero molto vicino a Matera. Adesso cerca immediato riscatto dopo aver trovato uno spazio in squadra l’attaccante Gennaro Tutino, che ha parlato alla TV ufficiale della società: “Le prime tre partite a livello di risultato non sono state il massimo, tranne il pareggio importante di Matera. In Coppa Italia all’esordio è stata una emozione fortissima per me avendolo fatto al Marulla, peccato non aver superato il turno, purtroppo l’amarezza era dietro l’angolo con la successiva sconfitta interna contro la Paganese. Con il lavoro mi sto ritagliando uno spazio in squadra, il mister ci chiede molto sacrificio, volevamo i tre punti, ma anche il pareggio ci dà certezze e fiducia. Il gol mancato a Matera? Forse la troppa convinzione di fare gol, arrivando sulla palla sono riuscito a saltare l’avversario ed ero sicuro di metterla dentro. Devo migliorare ancora tanto e gli allenamenti serviranno anche per questo, certo con quella rete avremmo portato a casa i primi tre punti del campionato, peccato. Il salto di qualità è la compattezza di gruppo, se giochiamo da squadra i risultati arriveranno, non solo gli undici che scendono in campo ma anche tutti coloro che non partecipano subito alla partita, spesso sono proprio questi che fanno la differenza. Qui bisogna dare tutti il massimo. Adesso abbiamo la possibilità di tornare a giocare in casa, senza se e senza ma dobbiamo ottenere i tre punti, i nostri tifosi meritano questa gioia e soprattutto vedere che il Cosenza disputa un campionato importante”.