Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Lega Pro: Venezia-Matera la finale di Coppa Italia, il Cosenza ‘esulta’

Lega Pro: Venezia-Matera la finale di Coppa Italia, il Cosenza ‘esulta’

Sarà Venezia-Matera la finale di Coppa Italia Lega Pro 2016-2017: andata il 22 marzo, ritorno il 26 aprile. Il maestro Auteri sfiderà l’emergente Pippo Inzaghi, primo in classifica con la formazione veneta. Questo tipo di finale ‘aiuta’ il Cosenza, i calabresi potranno contare su una posizione ulteriore per agganciare i play-off. Per quale ragione? Il regolamento parla chiaro: alla seconda fase della post-season possano accedere non solo le seconde classificate, ma anche chi alzerà al cielo il trofeo suddetto. Questo a patto che non si verifichi una di queste 3 condizioni: piazzamento al primo posto in campionato (il caso del Venezia); piazzamento all’ultimo posto del campionato; piazzamento in zona playout. In caso di ricorrenza di tali ipotesi sarà designata l’altra squadra finalista.

Considerati i 5 punti di vantaggio del Venezia sul Parma secondo in classifica, si può pronosticare una vittoria del campionato della formazione veneta. In questo caso toccherebbe quindi al Matera accedere direttamente alla seconda fase, al girone C di conseguenza toccherebbe un posto in più. Non più sino alla decima classificata, ma sino all’undicesima. Con il traffico denso a metà classifica che vede il Cosenza attualmente ottavo ma con un solo punto sulla Casertana undicesima, potrebbe trattarsi di una sostanziale differenza.