Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza-Fondi, l’ex Calderini fa male. Rossoblù evitano ko al 90′, il Marulla fischia

Cosenza-Fondi, l’ex Calderini fa male. Rossoblù evitano ko al 90′, il Marulla fischia

Il Cosenza si abbona ai 2-2 casalinghi in rimonta, con la sconfitta evitata negli ultimi minuti. Contro il Fondi, al San Vito-Marulla si rivede quanto successo due giornate fa nel derby con la Reggina. Lupi due volte sotto, i panni dell’amaranto Coralli li ha vestiti l’ex Calderini, confermando la solita legge implacabile anche le due reti non hanno visto esultare l’ex rossoblù. Primo pareggio del Cosenza al 19′ con Mendicino, D’Orazio si evidenzia come terzino bomber e dopo la doppietta rifilata alla Reggina pareggia i conti in piena Zona Casarini. Il pareggio scontenta tutti, e lascia le due formazioni appaiate in classifica al sesto posto. I tifosi calabresi, per la seconda volta alle prese con una sconfitta evitata sul finale, a differenza di quanto fatto nel derby con la Reggina al termine della gara si sono abbandonati a fischi di delusione.