Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, valanga sull’Ischia (6-1) ma non basta. Sfumano i play-off

Cosenza, valanga sull’Ischia (6-1) ma non basta. Sfumano i play-off

La speranza in casa del Cosenza è durata circa 50 minuti. Archiviata in fretta la pratica Ischia (al 40′ è arrivato il 3 a 0 di La Mantia dopo i gol di Caccetta e l0 stesso La Mantia) le orecchie si sono concentrate sul campo della Casertana, contendente per l’ultima piazza play-off. Nessuna rete nella prima frazione, ad inizio ripresa il gol di Alfageme ha spezzato le speranze dei lupi, 4-2 il risultato finale con il quale la Casertana ha superato la Paganese e centrato i play-off.

 

Al San Vito Marulla invece è valanga rossoblù, 6-1 il netto risultato con il quale il Cosenza si congeda dal proprio pubblico. Doppietta di Arrighini e Caccavallo le reti dei lupi nella ripresa, di Rubino il gol della bandiera per l’Ischia. Il Cosenza saluta una stagione senza dubbio positiva, che la consolida come realtà importante del girone C di Lega Pro. Non si può non parlare però di un pizzico di rimpianto e dispiacere per quel piccolo passo che avrebbe permesso di sognare la B attraverso i play-off….