Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, Roselli: “Daremo l’anima per provare a centrare i play-off”

Cosenza, Roselli: “Daremo l’anima per provare a centrare i play-off”

Il destino del Cosenza non appartiene esclusivamente ad Arrigoni e compagni. Per riuscire a centrare i play-off in extremis, i lupi devono sperare in un passo falso della Casertana. Prima però bisogna fare bottino pieno nelle ultime due partite di campionato, poi si vedrà.

Questo il pensiero di mister Roselli alla vigilia della trasferta sul campo della Fidelis Andria, nelle dichiarazioni rilasciate oggi in conferenza stampa e riprese dal sito ufficiale del Cosenza.

Sulla condizione della squadra: “Stanno tutti bene, ma Ciancio e Pinna non sono convocati, vediamo se il secondo riusciremo a recuperarlo in extremis. Al momento, però, non è disponibile”.

Sull’atteggiamento da proporre in partita: “Dobbiamo avere competitività per tutti i 95’ di gioco. La Mantia? Se penso che possa essere utile dall’inizio, parte titolare. E’ la squadra che conta. Per me avere il giusto l’atteggiamento durante gli allenamenti è tutto, perché se la squadra si abitua ad allenarsi con una certa intensità poi viene naturale riproporlo in partita. Bisogna esserci sempre con la testa, anche nelle partite considerate meno importanti. Noi abbiamo bisogno, per ottenere il meglio – ed è quello che sta succedendo -, che tutti i giocatori diano il 110%. Altrimenti andiamo in difficoltà. Quello che bisogna fare è provare a vincerle tutte, abbiamo studiato l’avversario”.

Sulla Fidelis Andria: “L’ho vista giocare molte volte, è una squadra a cui è difficile fare gol. Sono molto organizzati, hanno un ottimo allenatore ed è complicato andare a trovare il pertugio giusto. Per portare punti a casa ci vorrà intelligenza, abilità nel trovare lo spazio. Qualcosa di diverso cercheremo di proporlo, come del resto facciamo tutte le settimane. E’ una partita molto difficile, per loro sarà l’ultima in casa e vorranno fare una bella figura davanti ai loro tifosi. Ma di fronte troveranno un Cosenza molto determinato a portare il risultato a casa. Daremo l’anima perché questi ultimi sei punti a disposizione saranno fondamentali per raggiungere un traguardo importante”.