Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro: il Ceravolo, contro i resti della Reggina, può fare la differenza

Calcio – Catanzaro: il Ceravolo, contro i resti della Reggina, può fare la differenza

A Catanzaro da quando si è insediato il nuovo presidente Floriano Noto c’è un’aria diversa.  La consapevolezza che al timone della società giallorossa ci sia adesso un catanzarese, grande imprenditore e che è pronto a rilanciare le ambizioni calcistiche del capoluogo.

E’ un anno di transizione, ma l’avvento di Davide Dionigi ha rilanciato persino le ambizioni per questa stagione. I play off sono più che alla portata, la squadra è valida e contro la Reggina c’è da vendicare il ko dell’andata.

La missione non è poi così ardua, dato che sullo Stretto stanno volando gli stracci e molti giocatori saranno all’ultima gara in maglia amaranto, prima della rivoluzione con cui si proverà a salvare il salvabile in casa amaranto.

Lontano da Catanzaro i giallorossi vanno così così, tra le mura amiche, però. le cose vanno davvero bene.

La spinta del tifo (7.000 sugli spalti?) potrebbe davvero fare la differenza ,ancor più di quella che esiste tra le due squadre.