Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Presunta combine Catanzaro-Avellino: la Procura Federale fa apppello

Presunta combine Catanzaro-Avellino: la Procura Federale fa apppello

Il Tribunale Nazionale Federale della Figc aveva completamente scagionato Catanzaro, Avellino e tutti i tesserati coinvolti nella presunta combine emersa da indagini legate al filone dell’inchiesta della giustizia ordinaria condotta dalla Procura della Repubblica di Palmi.
La Procura Federale che, invece, aveva chiesto condanne esemplari, compresa la retrocessione all’ultimo posto dei due club, ha impugnato al sentenza e farà ricorso presso la Corte Federale d’Appello a Sezioni Unite.
Se ne parlaerà nel 2018, ma soprattutto a Catanzaro c’è una certa tranquillità dopo essere riusciti a smontare tutto l’impianto accusatori nel primo grado di giudizio.