Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, Dionigi: ‘Nulla da rimproverare, giocato con i ragazzini’

Calcio – Catanzaro, Dionigi: ‘Nulla da rimproverare, giocato con i ragazzini’

Attende ancora di vincere la sua prima partita mister Dionigi. Tre gare due pareggi ed una sconfitta e contro il Bisceglie i tifosi si aspettavano qualcosa in più, il tecnico analizza così il mezzo passo falso:

“Ci tengo subito a fare i complimenti ai ragazzi. Fisicamente abbiamo speso tantissimo a Trapani con un recupero minore rispetto agli avversari, non avevo cambi ed i ragazzi erano sfiniti.

Un loro giocatore andava buttato fuori per un fallo durissimo su un nostro calciatore che si somma ad un gol annullato regolare contro il Matera, queste cose bisogna dirle. Sapevo che si sarebbe pagato dazio sul piano fisico, aveva addirittura paura di perderla, siamo scesi in campo senza tutto il nostro attacco.

Gli avversari nel primo tempo hanno fatto pochissimo, mentre nella seconda parte loro più freschi ci hanno creato qualche difficoltà, ma anche perché noi abbiamo cercato di vincerla. Le nostre fatiche, oltre che fisiche, sono state dettate anche dalla capacità dell’avversario di chiudersi al completo nella linea difensiva, diventava per noi molto complicato riuscire ad aprirli.

Per questo io dico che oggi sono contento, poi in campo sono andati i ragazzini, non posso imputare nulla sul piano dell’impegno, dobbiamo migliorare sicuramente ma con delle attenuanti almeno per questa partita. Ve lo dico molto chiaramente, questa squadra vorrei averla al completo”.