Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Erra: “Casertana avversario duro. Il mercato è chiuso, questo è l’anno zero’

Catanzaro, Erra: “Casertana avversario duro. Il mercato è chiuso, questo è l’anno zero’

“Le prime sensazioni sono positive, ci siamo preparati duramente e da adesso dovremmo raccogliere i primi frutti, anche se non siamo ancora al meglio. Per gli obiettivi lo scopriremo strada facendo, ma stiamo facendo un buon lavoro. La Casertana ha dei valori, giocatori esperti e giovani di valore, prevedo una gara a viso aperto tra due squadre che se la vogliono giocare e quindi ritengo che il match possa offrire degli spunti interessanti. A Reggio Calabria abbiamo gestito la condizione generale del gruppo, sicuramente rispetto a quella partita ci sarà qualche cambiamento, con una settimana in più di lavoro e poi la novità delle cinque sostituzioni che ci consente di cambiare eventualmente in corso d’opera. Se l’aumento dei cambi è un vantaggio lo vedremo alla fine, c’è molta curiosità attorno a questa novità. Onescu l’ultimo arrivato si è allenato sempre bene ed è disponibile da subito, Falcone ha caratteristiche diverse, ma faremo ogni valutazione prima e durante la partita. Io ho sempre fatto il mio lavoro con intensità e grande coscienza, darò tutto quello che è nelle mie possibilità, possiamo fare un buon lavoro e sono sicuro che inizieremo con il piede giusto. Non mi aspetto nulla dal mercato, sono contento così, la squadra è stata costruita secondo una logica precisa. L’entusiasmo della gente ci potrà favorire in questa prima uscita al Ceravolo, ma solo stando tutti insieme si possono fare cose positive, ricordando che questo è l’anno zero”.