Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, fideiussione presentata. Adesso il DS e l’allenatore. Si punta in alto

Catanzaro, fideiussione presentata. Adesso il DS e l’allenatore. Si punta in alto

Dal rischio esclusione, passando per l’emergenza fino ad una fidejussione che arriva addirittura con la presentazione anticipata rispetto alle scadenze e quindi con il Catanzaro ufficialmente dentro quello che sarà il prossimo campionato di serie C. Dimostrazione di forza quella della nuova società che è partita decisamente con il piede giusto e che ora dovrà preoccuparsi di andare ad occupare quelle caselle mancanti riguardanti la parte tecnica. Giorni intensi e pieni di impegni, si lavora senza soste per l’impostazione del nuovo organigramma, insieme alle questioni tecniche che andranno valutate nelle prossime ore. Primi nodi da sciogliere i rapporti contrattuali con il DS Preiti e l’allenatore Erra. Dalle prime indicazioni sia l’uno che l’altro non dovrebbero più far parte del nuovo progetto Catanzaro. Soprattutto per il direttore sportivo la questione va discussa proprio per la durata del suo contratto, va trovata una soluzione che possa soddisfare le due parti. Giro di orizzonti anche per la guida tecnica, la nuova società pur senza manifestarlo pubblicamente, ha ambizioni importanti e per la panchina si punta ad un condottiero di qualità ed esperienza.