Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Sirri: ‘Con la Reggina tolto gol regolare. Pensiamo a vincere sempre non agli altri’

Catanzaro, Sirri: ‘Con la Reggina tolto gol regolare. Pensiamo a vincere sempre non agli altri’

Ancora apertissima la ferita dopo la sconfitta nel derby di Reggio Calabria che potrebbe aver segnato in maniera profonda lo stato d’animo dei calciatori del Catanzaro, adesso impegnati nella complicata rimonta verso la salvezza. Ne parla in conferenza stampa il difensore Alex Sirri: “Adesso si fa dura, ma alla fine dobbiamo pensare a noi stessi. A Reggio Calabria è stata buttata via una opportunità che potevano essere i tre punti salvezza, dispiace perché ci hanno tolto anche un gol regolare. La situazione è difficile, anche se il discorso è apertissimo visto che la salvezza è a pochi punti, la lotta è contro noi stessi, nel senso che bisogna solo pensare a vincere le nostre partite senza guardare agli altri. Dobbiamo essere bravi a concretizzare quelle poche occasioni che si creano durante il corso della gara, se si riesce a farlo si conquistano punti, altrimenti è sempre dura. Credo di parlare a nome di tutta la squadra, ci mettiamo anima e cuore, siamo i primi ad essere dispiaciuti per questa situazione, vedo il gruppo demoralizzato, ma in questo mese che manca c’è la necessità di dare il cento per cento. Adesso giochiamo in casa contro il Siracusa e quando si gioca davanti al proprio pubblico è fondamentale cercare un solo risultato, la vittoria. Non conosco personalmente i siciliani, so invece che contro le grandi di questo campionato abbiamo fatto sempre benissimo, con Reggina e Melfi che sono più scarse questo non è successo”.