Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, a Taranto si decide molto, Erra chiede continuità ed una prova di forza
Mister Erra Catanzaro Calcio ritiro

Catanzaro, a Taranto si decide molto, Erra chiede continuità ed una prova di forza

Al Catanzaro sanno benissimo che la trasferta di Taranto è tappa fondamentale per capire se la bassa classifica può essere allontanata in tempi brevi o se il calvario durerà ancora per molto tempo. Aver battuto l’Akragas ha dato un significato importantissimo al morale ed alla classifica della squadra, ne assumerà uno ancor più importante qualora la squadra riuscisse a darne continuità. Quella che è mancata dall’inizio della stagione, a prescindere dai tecnici che si sono succeduti in panchina. Mister Erra conosce benissimo le dinamiche di questo campionato, insidie e difficoltà, ha vissuto già lo scorso anno una situazione simile e l’esperienza speriamo possa servire per riuscire a tirarsi fuori al più presto. Il gruppo intanto si allena con grande intensità. Ieri si è svolto il penultimo allenamento di questa settimana. La squadra s’è ritrovata nel pomeriggio al PoliGiovino. Dopo l’iniziale riscaldamento tecnico, mister Erra ha sottoposto il gruppo ad un lavoro tattico con partitella finale a campo ridotto. Leone ha svolto del differenziato, mentre Campagna e Pagano sono rimasti in palestra per fare terapie. Oggi è in programma la rifinitura sempre al PoliGiovino. Dopo pranzo, la squadra partirà alla volta della Puglia.