Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, al momento diversi no. Zavettieri vuole due giocatori per ruolo

Catanzaro, al momento diversi no. Zavettieri vuole due giocatori per ruolo

Il Catanzaro cerca rinforzi, ma questi primi giorni di calciomercato, hanno messo in evidenza le difficoltà ad operare. Perché le disponibilità economiche da parte delle società non sono moltissime ed ognuno cerca di conservare quanto più possibile i giocatori ritenuti validi in organico. La società giallorossa sta tentando di dare maggiore forza al gruppo guidato da mister Zavettieri, individuando nei tre reparti necessità di intervento. Il Messina ha chiuso le porte per Maccarrone, la Reggina ha dichiarato di non aver mai avviato alcuna trattativa per Kosnic che comunque viene ritenuto incedibile. L’idea Moi sembra tramontare, mentre rimane vivo l’interesse verso il difensore del Lecce Vinetot. In mezzo al campo vi sono le certezze dei giovani Maita ed Icardi, ancora da definire le posizioni di Carcione, molto probabile la sua partenza e quella di Baccolo, del quale non si discutono le qualità, quanto le condizioni fisiche che fino ad oggi gli hanno impedito un rendimento costante. Le note dolenti riguardano in modo particolare il reparto offensivo, quello che ha mostrato le maggiori debolezze. Diop, pallino del tecnico, è sempre il primo obiettivo, al quale nelle ultime ore si è aggiunto anche Croce del Teramo. Ma come spesso accade, i tempi per la chiusura delle trattative sono lunghi ed ogni sessione di calciomercato si riscalda soprattutto gli ultimi dieci giorni.