Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Il Catanzaro aspetta Diop e vuole rifarsi la difesa. Kosnic e non solo

Il Catanzaro aspetta Diop e vuole rifarsi la difesa. Kosnic e non solo

Il Catanzaro sta mettendo a punto uno scambio con la Viterbese che proterebbe il classe 1993 Diop in Calabria e Tavares nel Lazio.

Dioè è un centravanti classe 1995, abbastanza dotato fisicamente (185 cm) di piede destro e che può disimpegnarsi egregiamente nel tridente grazie alla capacità di muoversi con passo lungo.

E’ in prestito dal Torino e ha segnato tre reti in 19 apparizioni (12 da titolare) nella prima parte del torneo.

In Calabria ha già fatto un’esperienza in B col Crotone.

Per la difesa è noto un abboccamento con Kosnic della Reggina, ma presto potrebbero essere intraprese delle trattative con il Messina per portare in Calabria Maccarrone.