Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Zavettieri: ‘I complimenti non a me, ma ai ragazzi. E se quel palo…’

Catanzaro, Zavettieri: ‘I complimenti non a me, ma ai ragazzi. E se quel palo…’

Manifesta soddisfazione mister Zavettieri al termine del punto guadagnato al Marulla, seppur con una squadra imbottita di giovani e con la recriminazione per un palo colpito: “Entrambe le squadre volevano vincere, noi ci tenevamo moltissimo per i punti in palio che erano pesantissimi, per i nostri tifosi che sappiamo aspettano tantissimo questa gara e per quella sconfitta subita nella partita di andata. Faccio i complimenti ai miei ragazzi che si sono comportati bene, sono stati cortissimi, concesso pochissimo e quando abbiamo potuto si è provato a far male al Cosenza. Considerando l’età media della mia squadra c’è davvero da essere contenti. Il mio intento era quello di chiudere tutte le fonti di gioco dei rossoblu, ci siamo dovuti snaturare per le troppe assenze, ma per quello che si è visto in campo il pareggio è assolutamente meritato. I complimenti vanno fatti ai ragazzi non a me. Non potevamo affrontare il Cosenza a campo aperto, avevo chiesto spirito e sacrificio ed hanno risposto alla grande, l’unico rammarico è quel palo colpito che ci avrebbe potuto regalare la vittoria. Adesso una settimana intera per preparare una sfida contro la formazione rivelazione di questo campionato, poi penseremo al mercato”.