Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Zavettieri: ‘Siamo sempre ultimi, dobbiamo ricordarcelo. Sul mercato…’

Catanzaro, Zavettieri: ‘Siamo sempre ultimi, dobbiamo ricordarcelo. Sul mercato…’

Sfida complicata per il Catanzaro, impegnato oggi pomeriggio al Ceravolo contro il Fondi. Calabresi ultimi e quindi obbligati a fare punti, come sottolineato da Zavettieri in conferenza stampa: “Siamo sempre ultimi e non possiamo permetterci assolutamente di non dare continuità a prestazioni e risultati. Arriviamo a questa sfida con un po’ più di serenità ma dovremo giocare al massimo perché si tratterà di una partita tosta”.

Sul prossimo avversario il tecnico giallorosso specifica: “Affronteremo una squadra molto forte, con delle individualità importanti per questa categoria; dal canto nostro dovremo certamente fare attenzione dietro ma anche essere pronti a far male quando ne avremo la possibilità. In attacco bisognerà essere più determinati e determinanti, dietro invece si dovrà triplicare attenzione, concentrazione e determinazione”.

Dopo la vittoria sulla Vibonese e il pareggio di Caserta, i calabresi cercano continuità di risultati per abbandonare l’ultima piazza. Zavettieri si sofferma sulle scelte di formazione, partendo dal portiere e sul calciomercato. “Nessuna bocciatura per Grandi, dopo la partita di Caserta De Lucia si è guadagnato sul campo la possibilità di avere un’altra chance. Ci sono ancora un po’ di ballottaggi da sciogliere , voglio pensarci bene. Il mercato? Al momento opportuno la società farà quello che deve fare. Se serve un giocatore ne verrà uno, se ne servono due ne verranno due e così via. L’importante, ora, è finire al meglio questo anno solare”.