Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, vittoria fondamentale per la classifica… e per Massimo Capraro

Catanzaro, vittoria fondamentale per la classifica… e per Massimo Capraro

Eccola la grande occasione per dare un calcio definitivo al pessimo percorso di un girone di andata che volge al termine. Il Catanzaro arriva da due partite in cui si è riusciti a conquistare ben quattro punti e seppur si rimane all’ultimo posto della classifica, si è accorciato, invece, il distacco da chi sta davanti. E contro il Fondi diventa assolutamente necessario proseguire il cammino intrapreso, lo sa bene mister Zavettieri, altrettanto i calciatori. E finalmente anche la fine di una emergenza continua caratterizzata nel recente passato da infortuni e squalifiche, perchè il tecnico, adesso potrà contare su una serie di recuperi e quindi per lui maggiore possibilità di scelta in fatto di uomini e schemi. Nulla da fare per Sarao e Leone, mentre nonostante il differenziato dovrebbero far parte della lista convocati Cunzi, Pasqualoni e Sabato, pieni i recuperi di Baccolo e Carcione. Il Catanzaro ha l’obbligo di conquistare i tre punti, per necessità di classifica e per rendere omaggio al ricordo di Massimo Capraro. Sarà infatti una giornata particolare al Ceravolo, come succede ormai da tantissimi anni, con il ricordo del tifoso scomparso nel 1994 e che i supporters giallorossi commemorano da allora nel corso di ogni campionato. L’invito, quindi, è rivolto a tutti a presenziare sulle tribune dello stadio con almeno un elemento che rappresenti i colori sociali del Catanzaro. Che sia davvero una grande festa di entusiasmo, colori, incitamento… insieme ai tre punti.