Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Zavettieri: “Contento per i ragazzi. Grandi dovrà riconquistarsi il posto”

Zavettieri: “Contento per i ragazzi. Grandi dovrà riconquistarsi il posto”

Una vittoria aspettata da tempo. Un gran sospiro di sollievo per Nunzio Zavettieri che per la prima volta da quando siede sulla panchina del Catanzaro può esultare. I tre punti arrivano nella giornata del derby con la Vibonese, dopo averli sfiorati due settimane addietro con la Reggina. Nessuna esaltazione, ma la ritrovata forza e quel morale che potrà servire a proseguire in maniera più serena la stagione alla ricerca della salvezza: “E’ la vittoria della squadra, dei ragazzi, tanti giovani, sono contento per loro, ma sto già pensando alla prossima. Credo che oggi fossero fondamentali solo i tre punti, era impossibile aspettarsi una grande prestazione, ma nonostante questo abbiamo fatto abbastanza bene. I ragazzi hanno lottato su ogni palla, adesso diventa importante compattarci e fare risultato a Caserta, in questo momento conta solo quello. Imperiale è un 99 alla sua seconda partita, pochissime sbavature, giusti i tempi e l’atteggiamento, i miei complimenti al ragazzo, qui giocano tutti, devo conoscere la squadra a fondo e tutti vanno coinvolti. La vittoria ci è servita per uscire la testa fuori dall’acqua, abbiamo ancora il collo dentro, non mi faccio condizionare da questo successo, voglio massima concentrazione per la prossima partita. Ho fatto la scelta di cambiare il portiere e Leone ha fatto bene, Grandi sa bene che dovrà riconquistarsi il posto rimboccandosi le maniche. Spero che gli episodi favorevoli di oggi siano un segnale per il futuro, dopo tutto quello che ci è capitato in questo periodo. Ma gli episodi vanno ricercati e solo attraverso l’applicazione e la concentrazione lo si può fare. Dopo tantissimo tempo conquistare i tre punti in questo momento diventa fondamentale, ma servirà solo se riusciremo a dare continuità sabato prossimo”.