Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Leone: “Ci vuole mentalità vincente. Se gioco è dura farmi gol”

Catanzaro, Leone: “Ci vuole mentalità vincente. Se gioco è dura farmi gol”

Buttato nella mischia in occasione della gara contro il Siracusa, Daniel Leone ha nuovamente avuto la fiducia del tecnico anche per il derby giocato al Ceravolo contro la Vibonese. Due buone prestazioni, una vittoria, ma anche un infortunio del quale non si conosce ancora l’entità che lo ha costretto ad uscire dal rettangolo di gioco. Al portierone, rientrato dopo una lunga battaglia personale vinta contro la malattia, non mancano certamente personalità e sicurezza: “Devo verificare il problema, il dolore c’è, spero nulla di grave. Abbiamo vinto e non penso ad altro, non guardo la classifica perché siamo troppo sotto, guardiamo avanti, lottare, senza mai mollare. Dobbiamo avere una mentalità vincente, tutti devono dare il 100% ed è quello che vedo durante il corso degli allenamenti, il passato da questo momento conta poco, bisogna continuare a fare punti. Mi è stata data la possibilità di tornare titolare, credo di aver fatto bene, quando gioco è dura farmi gol, tranne gli eurogol come è capitato. Spero di recuperare dall’infortunio”.