Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Zavettieri: ‘Non voglio una squadra impaurita’. I convocati per Catania-Catanzaro

Zavettieri: ‘Non voglio una squadra impaurita’. I convocati per Catania-Catanzaro

Le parole dell’allenatore del Catanzaro, Nunzio Zavettieri, alla vigilia della sfida di campionato contro il Catania, che si gioca domenica alle 16.30 al Massimino.

«Quello che mi aspetto è di vedere un Catanzaro coraggioso e intelligente, che faccia un passo avanti rispetto a quando abbiamo cominciato a lavorare. Credo che la squadra sia più equilibrata col 4-2-3-1, ma dovremo essere pronti a cambiare a partita in corso. Incontriamo una squadra, il Catania, che è molto forte, solida, con una difesa quasi imperforabile e calciatori di qualità in ogni reparto. Lo sappiamo. Non voglio vedere un Catanzaro remissivo. Dobbiamo andare a Catania a fare la nostra partita e cercare, con tutte le nostre forze, di non commettere errori come accaduto nella sfida contro la Juve Stabia».

«Ho chiaro qual è l’atteggiamento che voglio dare alla squadra. Può cambiare l’atteggiamento, più o meno spregiudicato, quel che non deve cambiare è la voglia dei calciatori di essere protagonisti».

Al termine della seduta di rifinitura svolta in mattinata sul rettangolo verde del PoliGiovino, il tecnico Zavettieri ha convocato i seguenti venti calciatori per la gara di domani contro il Catania:

Basrak, Bensaja, Carcione, Cunzi, De Lucia, Di Bari, Esposito, Giovinco, Grandi, Icardi, Imperiale, Leone, Maita, Moccia, Pasqualoni, Patti, Prestia, Roselli, Tavares e Van Ransbeeck.